Political News

martedì, agosto 1

CORONA E BRUNETTA, UNA SFIDA A CHI SPARAVA PIU' VOLGARITA'

agosto 01, 2017

CORONA E BRUNETTA, UNA SFIDA A CHI SPARAVA PIU' VOLGARITA'

agosto 01, 2017
Per ora mi indigno poco,o, se mi indigno non trovo la forza di reagire (vedi tema migranti), forse annientata dal caldo forse per via di una caviglia in tilt. Ma vedere ieri sera, sulla 7, tal Mauro Corona, personaggio ingiustamente famoso, sputare odio e veleno perché un gruppo di teppistelli (merda della società, schifezze umane) alle tre del mattino  aveva spaccato la finestra del suo studio usando, come corpo contundente, una sua scultura in bronzo, vedere e soprattutto sentire questo tal Corona, mi ha veramente fatto incazzare.



 C’era  violenza nella sua denuncia, una rabbia feroce perché era stato violata la sua “tana”, un’aggressività che dilagava sino a colpire violentemente i due incolpevoli conduttori, Telese e Parenzo, che  hanno subìto le contumelie con classe e controllo dei nervi.
L’effetto negativo del  piglio dello scultore-scrittore-scalatore, era rinforzato dalla presenza in studio di Renato Brunetta, anche lui cafone e maleducato nei confronti dei giornalisti, il quale è entrato nel dibattito a gamba tesa, per sostenere la urgente necessità di fare la legge sulla legittima difesa, buttando il problema in politica, politica decrepita e fascistoide.



Forse Telese e Parenzo hanno avuto ciò che si meritavano: non si può organizzare un talk show invitando due personaggini ignoranti e frustrati. Per onestà intellettuale dobbiamo  dire che, tra Corona e Brunetta, quanto a rozzezza di pensiero, ha vinto il secondo, forse perché, come diceva De Andrè, ha “il cuore troppo vicino al buco del culo”. Adele Fortino
Per ora mi indigno poco,o, se mi indigno non trovo la forza di reagire (vedi tema migranti), forse annientata dal caldo forse per via di u...

lunedì, luglio 17

venerdì, luglio 14

giovedì, luglio 13

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive